Test HIV in gravidanza, i primi segni di HIV positivi.

Test HIV in gravidanza, i primi segni di HIV positivi.

Un virus chiamato HIV (virus dell’immunodeficienza umana) provoca infezioni e malattie che danneggiano il sistema immunitario e nervoso di una persona. Come le persone diventano più malati con infezioni da HIV, possono essere diagnosticati con AIDS (sindrome da immunodeficienza acquisita). Non vi è ancora alcuna cura per l’AIDS. Questo rende infezioni da HIV una minaccia grave per la salute di ogni persona.

A proposito di HIV

Molte persone affette da HIV non sanno di averlo perché non sono mai stati testati per la presenza del virus nel sangue. Un’altra ragione per cui non possono sanno di essere sieropositivi è perché può prendere o più di cinque anni per i sintomi di ‘infezione di presentarsi. Quando un sangue persone contiene l’HIV, la persona è detto di essere sieropositivo.

Mentre è vero che l’infezione da HIV non ha cura, il trattamento è oggi disponibile che può aiutare le persone a godere di una migliore qualità della vita e vivere più a lungo. Il trattamento può anche contribuire a ridurre il rischio di trasmettere il virus ad un nascituro.

HIV, le donne ei loro figli

Il numero di donne in età fertile che sono infettati con l’HIV è in aumento. Una donna incinta può trasmettere l’HIV al suo bambino non ancora nato. Molti bambini con infezione da HIV muoiono entro tre anni a meno che non vengono trattati. Oggi, vi è un trattamento per ridurre il rischio di trasmissione dell’HIV da madre infetta al suo bambino. Ecco perché ogni donna pensando di diventare incinta, e quelle donne che sono già in stato di gravidanza, dovrebbero prendere in seria considerazione in fase di test per l’HIV. Se non siete sicuri, parlare con il vostro fornitore di salute e leggere questo opuscolo per scoprire di più su HIV, AIDS e la gravidanza. Inoltre, si consideri a parlare con un consulente nella vostra comunità che si specializza in HIV.

Ogni donna incinta in Canada dovrebbe essere offerto il test HIV durante la gravidanza. Se il medico non menziona ti test per l’HIV prima di rimanere incinta o durante la gravidanza-chiedere di essere testato.

Come l’HIV si trasmette da persona a persona

Lista di controllo per la protezione

Le cose si possono fare per proteggersi da infezione da HIV:

  • Utilizzare un preservativo in lattice ogni volta che si hanno rapporti sessuali, imparare ad utilizzare in modo corretto leggendo le istruzioni sulla confezione e portarli con voi per tutto il tempo.
  • Limitare il numero di partner sessuali che hai, i più partner si hanno, maggiore è il rischio di contrarre l’HIV e altre malattie sessualmente trasmissibili (MST).
  • Non partecipare a sesso a rischio, il più pericoloso è il sesso vaginale o anale senza la protezione di un preservativo in lattice.
  • Porre domande su storia sessuale del vostro partner, che si hanno rapporti sessuali con, in questa epoca di AIDS, non dovrebbe essere una decisione casuale. Al contrario, la decisione dovrebbe essere data una grande quantità di pensiero. E ‘importante conoscere la storia sessuale e l’uso di droghe della persona che si sta a letto con. In ultima analisi, è meglio provare prima di fare sesso e continuare a parlare di monogamia e il sesso sicuro durante il vostro rapporto.
  • Se si utilizzano farmaci iniettabili, utilizzare aghi puliti mai condividere aghi con nessuno.

Test per l’HIV

Se il test risultato è negativo

Se il risultato del test è negativo, significa che solo il test non ha trovato nessun anticorpi dell’HIV nel sangue al momento del test. Questo può significare due cose:

  1. Sei veramente negativo
  2. In alternativa, si può essere positivo, ma non c’erano abbastanza anticorpi nel sangue per misurare al momento del test. Questo può accadere se il test è stato fatto così presto dopo sono stati infettati che il vostro corpo non ha avuto abbastanza tempo per sviluppare abbastanza anticorpi per misurare. (Ci vogliono circa 6-12 settimane dopo l’esposizione al virus di sviluppare abbastanza anticorpi per misurare.) In questa situazione, la prova può avere indicato che non sono infettati quando si è. Questo è noto come un risultato falso negativo. Per questo motivo, alcune persone scelgono di essere testato ancora una volta in 6 mesi.

Ricordate, anche se il risultato del test è negativo, è ancora possibile essere infettati in qualsiasi momento dopo il test è stato fatto se si è esposti al virus. Si dovrebbe sempre prendere precauzioni contro l’HIV.

Se il test risultato è positivo

Se il risultato del test è positivo, è bisogno di una guida, sostegno emotivo e assistenza a particolarmente speciale salute in caso di gravidanza. Ricorda un risultato positivo del test non significa che si ha l’AIDS. Significa che sono stati infettati con il virus che causa l’AIDS. Significa che come portatore del virus HIV si può passare ad altre persone. Per molti, è confortante sapere che una grande quantità di ricerca medica negli ultimi dieci anni ha prodotto alcuni trattamenti molto positivi che hanno aiutato le persone sieropositive di vivere più sani vita, più a lungo.

Privacy Durante il test

Se lo si desidera, si può chiedere che il proprio nome a sinistra dalla provetta e scartoffie. Questa richiesta comune è chiamato un test non nominale. In questo caso, vi verrà assegnato un “codice” a scopo di test, che solo voi e il vostro medico saprà. I risultati saranno messi in vostra cartella clinica.

Solo alcuni operatori sanitari sapranno i risultati o avere accesso ai suoi risultati. In alcune province, le autorità sanitarie sono informati in modo confidenziale.

HIV e gravidanza

HIV e allattamento

L’HIV si trova nel latte materno e, pertanto, madri sieropositive possono trasmettere il virus ai loro bambini di cura. Anche le madri che hanno testato negativo per l’HIV durante la gravidanza possono ancora trasmettere il virus ai loro bambini, se esse sono state infettate durante il periodo di tempo erano l’allattamento al seno. Madri infette da HIV, o di coloro che continuano ad avere le attività di rischio associati alle infezioni da HIV, dovrebbero formula nutrire i loro bambini.

Il trattamento per l’HIV positivi al test Risultato in gravidanza

Ulteriori test durante la gravidanza

Se sei sieropositivo, il medico vorrà alla prova per vedere se si dispone di altre infezioni perché il sistema immunitario (il sistema di combattimento di malattia) può essere indebolito. In particolare, lui o lei può provare voi per altre malattie sessualmente trasmissibili (MST). Inoltre, la carica virale HIV e la conta delle cellule CD4 saranno monitorate con attenzione tutta la gravidanza. Una conta delle cellule CD4 abbassata ed una carica virale elevata causano un aumento della possibilità di trasmettere il virus al feto.

terapia farmacologica è a disposizione per aiutare a prevenire la diffusione del virus HIV al nascituro.

Counselling

Un risultato positivo è un evento molto spaventoso per quasi tutti. Durante un momento così difficile nella vita di una persona, la consulenza può essere molto utile. Un consulente esperto non solo vi darà sostegno emotivo è necessario, lui o lei vi insegnerà su HIV e aiuterà ad imparare il modo di affrontare la malattia. Inoltre, la consulenza è una parte molto importante di aiutare ad imparare i modi per evitare di passare il virus a qualcun altro.

Pensieri finali

I ricercatori medici, e molti famosi attivisti AIDS hanno aumentato la consapevolezza dell’AIDS enormemente negli ultimi anni. Di conseguenza, le persone tendono a concentrarsi a vivere con l’HIV in una luce più positiva e gran parte ‘la stigmatizzazione di essere sieropositivo è placata. Al giorno d’oggi, le persone sono sempre più spesso testati al fine di iniziare il trattamento precoce. Detto questo, le infezioni da HIV continuano ad essere una minaccia per le persone in tutto il mondo, compresi i bambini. Se state pensando di rimanere incinta o sono già in stato di gravidanza, è meglio provare!

Related posts

  • Test HIV, la casa test, trattamento precoce, di test per l’HIV.

    Test HIV: Che cosa c’è da sapere WebMD contenuti degli archivi dopo 2 anni per garantire ai nostri lettori possono facilmente trovare il contenuto più tempestivo. Per trovare le informazioni più aggiornate, inserisci il tuo …

  • Sieropositivo Incontri Alcuni segni …

    Difficoltà di concentrazione o confusione. Questi tipi di problemi cognitivi potrebbero essere segni di demenza correlata con l’HIV positivi. che è di solito si verifica alla fine del corso di HIV positivi …

  • HIV Test di frequenza, test dell’AIDS.

    Test di frequenza Come spesso si deve prendere un test HIV? Dipende! Il CDC raccomanda fornitori di assistenza sanitaria di prova tutti di età compresa tra i 13 ei 64 anni, almeno una volta, come parte della routine …

  • segni iniziali di HIV, i primi segnali del virus HIV.

    virus dell’immunodeficienza umana (HIV) è un virus mortale che indebolisce il sistema immunitario del corpo. I primi sintomi di una infezione da HIV sono simil-influenzale, e non possono essere osservati in tutto infetto …

  • HIV e STD test, prova per l’HIV.

    Dove posso fare il test per l’HIV e malattie sessualmente trasmissibili in King County? Il vostro fornitore di assistenza sanitaria privata. La maggior parte dei fornitori privati ​​in grado di fornire le prove per una tassa. L’assicurazione sanitaria può coprire i costi. Se fate…

  • HIV tra i giovani negli Stati Uniti, i segni di AIDS HIV nei maschi.

    Problema Molte persone vengono infettati con l’HIV come un adolescente o giovane adulto Circa 1 su 4 (26%) di tutte le nuove infezioni da HIV è tra giovani di età dai 13 ai 24 anni. Circa 4 in 5 di queste infezioni si verificano in …