Insonnia – 10 farmaci che …

Insonnia - 10 farmaci che ...

Stanco di girarsi e rigirarsi? I farmaci che stai prendendo potrebbe essere la colpa. — Envision / Corbis

Gli anziani sono anche più probabilità di avere condizioni mediche che possono causare dolore o fastidio che disturba il loro sonno. (Alcuni studi, infatti, hanno trovato alcun aumento significativo insonnia negli anziani che sono sani.) Queste condizioni includono disturbi gastrointestinali, minzione frequente, malattie polmonari e disturbi cardiaci. Disturbi neurologici, come la sindrome delle gambe senza riposo (RLS), il morbo di Parkinson e il morbo di Alzheimer, possono anche influenzare il sonno.

L’insonnia non solo indebolisce la vostra energia e influisce sul tuo stato d’animo, ma anche in grado di mettere la vostra salute, prestazioni di lavoro e la qualità della vita in una spirale discendente. L’insonnia può essere a breve termine (fino a tre settimane) oa lungo termine (quattro settimane o più). La privazione del sonno può portare a problemi irritabilità, depressione, e la memoria e attenzione. Inoltre è stato collegato con il diabete, l’obesità e le malattie cardiache. oltre ad un aumento del rischio di incidenti e cadute automobilistici legati.

La Top 10

Qui ci sono 10 tipi di farmaci che possono causare l’insonnia. Se stai prendendo qualcuno di loro e avere problemi di sonno, si dovrebbe parlare con il medico o il farmacista sulla regolazione del dosaggio, passare ad un altro tipo di farmaco, o cercando un trattamento alternativo o terapia.

Meds che possono provocare insonnia

1. Alfa-bloccanti
2. I beta-bloccanti
3. I corticosteroidi
4. antidepressivi SSRI
5. ACE-inibitori
6. ARB
7. Gli inibitori delle colinesterasi
8. antagonisti H1
9. Glucosamina / condroitina
10. Le statine

1. Alfa-bloccanti

Perché sono prescritti: Alfa-bloccanti sono usati per trattare una varietà di condizioni, tra cui la pressione alta (ipertensione). iperplasia prostatica benigna (BPH) e la malattia di Raynaud. Questi farmaci rilassano alcuni muscoli e aiutano a mantenere piccoli vasi sanguigni aperti. Mantenendo la noradrenalina dell’ormone (noradrenalina) dal stringendo i muscoli nelle pareti delle piccole arterie e vene, migliorano il flusso di sangue e abbassare la pressione sanguigna. Perché alfa-bloccanti rilassano anche altri muscoli in tutto il corpo, possono contribuire a migliorare il flusso di urina negli uomini anziani con problemi alla prostata.

Esempi: alfuzosina (Uroxatral), Doxazosin (Cardura), prazosina (Minipress), silodosina (Rapaflo), terazosina (Hytrin) e tamsulosina (Flomax).

Come possono causare insonnia: Alfa-bloccanti sono legati alla diminuzione della REM (Rapid Eye Movement) del sonno – la fase del sonno in cui si sogna – e diurna sedazione o sonnolenza. La percentuale di sonno REM diminuisce marcatamente in età avanzata, e persone private del sonno REM può sperimentare problemi di memoria.

AARP membri godono di Salute e Benessere Sconti

2. I beta-bloccanti

Esempi: atenololo (Tenormin), carvedilolo (Coreg), metoprololo (Lopressor, Toprol), propranololo (Inderal), Sotalolo (Betapace), timololo (Timoptic) e di alcuni altri farmaci i cui nomi terminano con sostanze chimiche "-olol."

alternative: Per le persone anziane, benzotiazepina calcio-antagonisti, un’altra forma di farmaco di pressione sanguigna, sono spesso più sicuro e più efficace di beta-bloccanti.

3. I corticosteroidi

Esempi: cortisone, metilprednisolone (Medrol), prednisone (venduto sotto molti nomi di marca, come Deltasone e Sterapred) e triamcinolone.

Esempi: cortisone, metilprednisolone (Medrol), prednisone (venduto sotto molti nomi di marca, come Deltasone e Sterapred) e triamcinolone.

alternative: Chiedi al tuo medico o il farmacista se si può prendere il farmaco in una singola dose all’inizio della giornata.

4. antidepressivi SSRI

Perché sono prescritti: SSRI (inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina) sono usati per trattare i sintomi della depressione da moderata a grave. SSRI bloccare il riassorbimento (reuptake) del neurotrasmettitore serotonina nel cervello, che può aiutare le cellule del cervello di inviare e ricevere messaggi chimici, facilitando la depressione. Si chiamano selettivo perché sembrano interessare principalmente la serotonina, non altri neurotrasmettitori.

Esempi: Citalopram (Celexa), Escitalopram (Lexapro), fluoxetina (Prozac, Sarafem), fluvoxamina (Luvox), paroxetina (Paxil, Pexeva) e sertralina (Zoloft).

Come possono causare insonnia: Così come non si sa esattamente come il lavoro SSRI, non si sa esattamente come questi farmaci interferiscono con il sonno. Gli studi hanno dimostrato, tuttavia, che gli SSRI causano agitazione, insonnia, tremori mite e impulsività nel 10 per cento al 20 per cento delle persone che li assumono.

alternative: Se si verificano ansia o insonnia mentre su un SSRI (o qualsiasi altro antidepressivo, è per questo), è importante informare il medico che prescrive subito. Insonnia – di per sé un indicatore di depressione – può rendere ancora più depressa.

Perché antidepressivi variano nelle loro effetti collaterali, di modificare il dosaggio o il passaggio ad un altro farmaco può aiutare a sentirsi meglio, senza causare insonnia o altri disturbi del sonno. Un inibitore selettivo della serotonina / noradrenalina della serotonina (SSRI / SNRI), un antidepressivo di nuova generazione, offre alcuni vantaggi nel migliorare il rilassamento e il sonno. Dei tre farmaci di questa categoria (clomipramina. Duloxetina e venlafaxina). Trovo venlafaxina di avere meno effetti collaterali avversi nei pazienti più anziani e di essere più facile da dosare a un livello terapeutico.

5. ACE-inibitori

Esempi di ACE-inibitori comprendono: benazepril (Lotensin), captopril (Capoten), enalapril (Vasotec), fosinopril (Monopril), lisinopril (Prinivil, Zestril), moexipril (Univasc), perindopril (Aceon), quinapril (Accupril), ramipril (Altace) e trandolapril (Mavik ).

Come possono causare insonnia: ACE-inibitori aumentare i livelli del corpo di bradichinina, un peptide che allarga i vasi sanguigni. Bradichinina è pensato per essere la causa della pirateria, tosse secca, che fino a un terzo di tutti i pazienti che prendono un ACE inibitore sviluppare. Questo cronica, tosse round-the-clock può essere abbastanza grave da evitare che qualcuno sveglio. Gli ACE-inibitori possono anche causare potassio ad accumularsi nel corpo (un altro tipo di squilibrio elettrolitico) e portare a diarrea. così come crampi alle gambe e delle articolazioni doloranti, ossa e muscoli – ognuno dei quali può disturbare il sonno normale.

6. bloccanti del recettore dell’angiotensina II-(ARB)

Perché sono prescritti: ARB sono spesso utilizzati per il trattamento di malattia coronarica o insufficienza cardiaca nei pazienti che non tollerano gli ACE-inibitori o che hanno il diabete di tipo 2 o malattia renale da diabete. Invece di bloccare la produzione del corpo di angiotensina II, ARB impediscono di esercitare i suoi effetti vaso-costrizione del sangue.

Esempi di ARBs sono: Candesartan (Atacand), irbesartan (Avapro), losartan (Cozaar), telmisartan (Micardis) e valsartan (Diovan).

Come possono causare insonnia: Come ACE-inibitori, sartani spesso portano ad un sovraccarico di potassio nel corpo, causando diarrea e crampi alle gambe e articolazioni doloranti, ossa e muscoli – ognuno dei quali può disturbare il sonno normale.

Una dose bassa di un diuretico azione prolungata come torsemide può anche essere desiderabile.

7. Gli inibitori delle colinesterasi

Perché sono prescritti: inibitori della colinesterasi sono comunemente usati per trattare la perdita di memoria e cambiamenti mentali in individui con malattia di Alzheimer e altre forme di demenza.

Esempi: Donepezil (Aricept), Galantamina (Razadyne) e rivastigmina (Exelon). I principali effetti collaterali di questi farmaci comprendono diarrea, nausea e disturbi del sonno.

Oltre a insonnia e sogni anomali, gli effetti collaterali identificati inibitori delle colinesterasi sono seri cambiamenti nel ritmo cardiaco, diarrea, nausea e vomito, nonché crampi alle gambe e spasmi muscolari – che possono interferire con il sonno normale.

alternative: E ‘importante ricordare che gli inibitori della colinesterasi non può invertire la malattia di Alzheimer o rallentare la distruzione di fondo delle cellule nervose. E perché il cervello Alzheimer afflitti produce meno acetycholine come la malattia progredisce, tutti i farmaci di questa classe alla fine perdono qualunque efficacia che può presumere di avere.

Per queste ragioni, può essere utile per parlare con il medico (o il medico curante il vostro amato) sul fatto che gli effetti negativi del farmaco prescritto superiori ai suoi possibili benefici. Nella mia esperienza, che è quasi sempre il caso.

8. seconda generazione (non-sedativi) antagonisti H1

Perché sono prescritti: antagonisti H1, che sono in una classe di farmaci comunemente noti come gli antistaminici, inibiscono la produzione del corpo di istamina – la sostanza chimica che viene rilasciato quando si dispone di una reazione allergica. Elevati livelli di istamina causano tali sintomi reazione allergica comuni come prurito, starnuti, naso che cola, lacrimazione, congestione nasale e orticaria.

Seconda generazione antagonisti H1, noto anche come gli antistaminici non sedativi, non hanno gli stessi effetti collaterali come gli antistaminici di prima generazione, come la difenidramina (Benadryl), che deprimono il sistema nervoso centrale, causando sonnolenza grave.

Esempi di antagonisti H1 di seconda generazione includono: azelastina (Astelin) spray nasale, cetirizina (Zyrtec), desloratadina (Clarinex), fexofenadina (Allegra). levocetirizina (Xyzal) e loratadina (Claritin).

Come possono causare insonnia: In misura diversa, tutti gli antagonisti H1 bloccare l’acetilcolina, un neurotrasmettitore del sistema nervoso, e quindi può causare ansia e insonnia.

alternative: Dal momento che questi antistaminici di seconda generazione sono in genere attivo nel corpo per circa otto ore, si potrebbe scoprire che prendere la vostra dose giornaliera al mattino può essere tutto ciò che è necessario per risolvere eventuali problemi legati al sonno, può essere la causa.

9. glucosamina e condroitina

Come possono causare insonnia: I ricercatori non sono sicuri esattamente come la glucosamina e condroitina lavoro, ma gli studi individuano una serie di effetti collaterali gastrointestinali, tra cui nausea e diarrea, così come mal di testa e insonnia.

alternative: Mentre molte persone prendono glucosamina e condroitina, da soli o insieme, per l’artrosi. non possono aiutare a tutti. Una recente analisi di molti studi di questi supplementi non è riuscito a trovare la prova che rallentano distruzione delle articolazioni o alleviare il dolore.

Se si sceglie di utilizzare uno o entrambi questi integratori, si dovrebbe essere consapevoli che la glucosamina ha un tempo di dimezzamento più lungo (il tempo è attivo nel corpo) di condroitina. Quindi, se glucosamina è parte del vostro regime terapeutico, prendendo la dose giornaliera al mattino dovrebbe evitare problemi con l’insonnia.

Si può anche prendere in considerazione di chiedere al vostro medico per la prescrizione di compresse tramadolo 50 mg e prendendo uno con una compressa di paracetamolo 325mg due o tre volte al giorno. Questo dovrebbe funzionare bene per alleviare il dolore.

Chiedere al farmacista

10. Le statine

Perché sono prescritti: Le statine sono usati per trattare il colesterolo alto.

Le statine più venduti sono atorvastatina (Lipitor), lovastatina (Mevacor), la Rosuvastatina (Crestor) e simvastatina (Zocor).

I ricercatori hanno scoperto che liposolubili statine – che includono Lipitor, Mevacor, Vytorin e Zocor – hanno maggiori probabilità di causare insonnia o incubi, perché possono più facilmente penetrare le membrane cellulari e farsi strada attraverso la barriera emato-encefalica che protegge il cervello da sostanze chimiche nel sangue.

Related posts

  • Insonnia cause, sintomi, il trattamento, la medicina insonnia.

    Che cosa è l’insonnia? Insonnia (in-SOM-ne-ah) è un disturbo comune sonno. Le persone che hanno l’insonnia hanno difficoltà ad addormentarsi, mantenere il sonno, o di entrambi. Di conseguenza, essi possono ottenere troppo poco sonno …

  • Home rimedi per l’insonnia, semi di zucca per l’insonnia.

    L’insonnia è una condizione in cui una persona trova a dover difficoltà a dormire la notte a causa di problemi di salute fisica o mentale. Le persone con insonnia si trovano ottenere poco o …

  • Insonnia farmaci (nomi e …

    Capire insonnia Farmaci Topic Guida Insonnia farmaci (nomi e gli effetti collaterali). L’insonnia è un problema comune per molte persone. L’insonnia può essere primaria o secondaria. Secondario…

  • Insonnia – Sleep Medicine – Fairview …

    Primaria insonnia può t dormire? Forse ve provato contare le pecore o bere un bicchiere di latte caldo per addormentarsi. O, forse, si ve preso integratori over-the-counter che promettono un buon …

  • Farmaci e Voice – Alabama …

    Una varietà di farmaci può avere un effetto negativo sulla voce. Numerosi prescrizione, over-the-counter, e farmaci a base di erbe o rimedi possono peggiorare piuttosto che alleviare la raucedine e vocale …

  • Farmaci gestione di insonnia …

    Morbido, alla deriva in aria, luce e bello. La falena Luna è ora associato nella mente di tutti con il Lunesta sonno farmaco – il risultato di una brillante campagna di marketing. Chi non lo farebbe …