Kiwi Usi, benefici – Dosaggio …

Kiwi Usi, benefici - Dosaggio ...

Tossicologia

Orticaria e diarrea sono stati riportati a seguito del consumo di grandi quantità di frutta.

Botanica

Il kiwi è originario della Cina e Taiwan, ma oggi, la coltivazione è diffusa in tutto il mondo. La principale produzione di kiwi includono la Nuova Zelanda, California, e in Italia, ma un raccolto significativo è ottenuto da diversi altri paesi, tra cui Francia, Israele e Spagna. La varietà Hayward è la cultivar commerciali più comunemente coltivate a causa della sua robustezza superiore e lunga durata di conservazione, ma molte altre varietà, tra cui uno che porta un frutto a polpa gialla, sono ora in produzione. La pianta è una vigorosa, scalatore decidua che cresce fino a circa 9 metri di altezza, tollerando pieno sole o semi-ombra. I fiori profumati sono insetti impollinati e appaiono in estate. fiori individuali sono dioica (maschio o femmina, ma solo un sesso si trovano su un qualsiasi impianto, in modo da piante sia maschili che femminili sono necessari per la produzione di frutta). La frutta a forma di uovo ha una pelliccia, pelle scura e compatta, trasparente, verde smeraldo polpa verde con numerose piccole, commestibili, semi neri al centro. Quando è maturo, è molto succosa, con un sapore acido rinfrescante, spesso descritto come una miscela di fragola e ananas. 1

Storia

Chimica

Il componente principale proteina di kiwi è actinidin, un enzima appartenente alla classe delle tiolo-proteasi. Esso rappresenta circa il 50% del contenuto proteico solubili del frutto ed è stato identificato come principale allergene. 2. 3 Il gene per actinidin è stato sequenziato. 4. 5. 6 L’attività proteolitica del actinidin è simile, ma non identica, a quella della papaina. Un inibitore glicoproteina specifica per pectina metilesterasi è stato isolato dal frutto 7; è inefficace contro altri enzimi che degradano polisaccaridi come la poligalatturonasi e amilasi.

Il profilo aromatico ed i componenti aromatici-attivo di kiwi sono stati ampiamente studiati. 8 Oltre 80 composti sono stati identificati nella frazione volatile del kiwi; circa 35 componenti sembrano contribuire per l’aroma di purea di kiwi. La composizione delle variazioni frazione volatile rapidamente come frutto matura dal fresco, maturo, di surmaturazione, con una diminuzione composti C6 come esanale, hexenol e butirrato di etile, e un aumento in esteri terpenici. I principali composti isolati da purea fresca includono 3-metil-2-butanone, 3-idrossi-2-butanone, ( E ) -2-Esenale, etil 3-idrossibutirrato, alcool feniletilico, α-terpineolo, e geraniolo. È stato osservato che i componenti volatili trovano comunemente in altri frutti; sembrano esserci nessun composti aromatici specifici per kiwi.

Diversi composti antimicrobici sono stati isolati dal kiwi. Sette fitoalessine sono stati isolati da un estratto di metanolo del frutto acerbo precedentemente feriti e inoculate con funghi. 9 L’isolato agenti antimicrobici incluso un fitoalessine precedentemente non descritta triterpene chiamato acido actinidic, acido arjunolic, acido asiatico, e l’acido 23-hydroxytormentic. Una singola catena, antimicotico, taumatina-like proteina inoltre è stata identificata nel kiwi. 10 Questo è pensato per essere l’unica proteina difesa presenti in kiwi ad un livello sufficientemente alto da isolare.

Kiwi frutto ha anche alte concentrazioni di acido ascorbico e carotenoidi (vedi Farmacologia).

Usi e Farmacologia

Kiwi frutta non ha attività farmacologica intrinseca. Tuttavia, l’evidenza epidemiologica che collega elevato apporto di frutta e verdura al miglioramento dello stato di salute ha stimolato la ricerca sulla attività biologica del frutto.

Kiwi frutta conteneva la più alta percentuale di acido ascorbico in un’indagine in vitro in potere antiossidante di un gruppo di frutta e verdura comunemente consumati. 11 Il contributo di acido ascorbico al totale potere antiossidante è stata del 73% per i kiwi contro il 54%, 46%, e 40% per il pompelmo, limone, arancio e, rispettivamente. Un kiwi contiene circa 100 mg di vitamina C, pari a circa il raccomandato Uniti dose giornaliera. La biodisponibilità di acido ascorbico da diverse fonti di cibo non è stata completamente chiarita.

Un elevato apporto giornaliero di carotenoidi è stata associata con una significativa riduzione del rischio di degenerazione maculare legata all’età. Tradizionalmente, verde scuro, verdure a foglia sono stati raccomandati come la migliore fonte. Uno studio confrontando il contenuto di carotenoidi di una gamma di prodotti alimentari hanno mostrato una maggiore percentuale di luteina più zeaxantina (principali carotenoidi nell’occhio umano) in kiwi rispetto spinaci (54 e 47 moli%, rispettivamente). 12 Kiwi solo classificato inferiore a tuorlo d’uovo e il mais (89 e 86% in moli, rispettivamente) nei prodotti testati.

La ricerca rivela dati riguardanti l’uso di kiwi come antiossidante.

miglioramento delle prestazioni
Studi sugli animali

La ricerca rivela non ci sono dati sugli animali per quanto riguarda l’uso di kiwi per il miglioramento delle prestazioni.

Gli effetti di una bevanda integratore a base di kiwi dato alla formazione degli atleti in ambienti caldi è stata studiata. 13 In atleti in sella a una ergometro Monark, il tempo di lavoro medio di esaurimento era più lungo (149 min) rispetto al placebo (120 min) e il carico di lavoro era più grande (947KJ vs 833KJ, P lt; 0,001). La bevanda integratore kiwi basata comportato una espansione del volume di sangue; ematocrito aumentato significativamente dopo l’esercizio fisico negli atleti trattati con placebo, ma non è cambiata significativamente in coloro che consumano il supplemento. Inoltre, sulla base della escrezione urinaria di vitamina C, è risultato che il livello di vitamina C di atleti integrati migliorata rispetto al placebo. La bevanda è risultato essere “fragrante, saporito, rinfrescante e dissetante,” e non sembra avere alcun effetto collaterale.

Una proteina antimicotico taumatina-come isolato dal kiwi ha mostrato modesta attività contro Botrytis cinerea e un debole attività inibitoria nei confronti Mycosphaerella arachidicola. Comatus. e Physalospora piricola. 10

Dosaggio

Un kiwi contiene circa 100 mg di vitamina C (circa la raccomandata US dose giornaliera) e quantità significative di carotenoidi luteina e la xantina.

Gravidanza / Allattamento

Generalmente riconosciuto come sicuro o utilizzati come cibo. Sicurezza ed efficacia per dosaggi superiori a quelli negli alimenti non provati e dovrebbero essere evitati.

interazioni

Nessuno ben documentato.

Reazioni avverse

La concentrazione di serotonina del frutto è approssimativamente due volte quella di pomodori e un terzo di quella banane. 14 Pertanto, l’ingestione di kiwi può aumentare l’escrezione urinaria di acido 5-idrossi e può interferire con le analisi di laboratorio per la serotonina sottoprodotto. Allergia al kiwi è ben documentata in letteratura, e sono stati riportati diversi casi di anafilassi. 15. 16 Tracce di kiwi sono stati responsabili di alcune di queste reazioni, tra cui una reazione di kiwi a sinistra su un coltello in seguito utilizzato per preparare le fragole 16 e una reazione dal bacio di un partner subito dopo aver mangiato un kiwi fresco frutta. 17 di successo sublinguale rondine immunoterapia (SLIT) è stato riportato in un paziente gravemente allergica. 16

Tossicologia

Il consumo di quantità relativamente elevate di frutta ha provocato orticaria e diarrea in alcuni soggetti.

Bibliografia

Di più su kiwi

Related posts

  • Noni Usi, benefici – Dosaggio …

    Nome scientifico (s): Morinda citrifolia L. Famiglia: Rubiaceae Nome comune (s): Ach. achi. Anino. awltree. bengkudu. bo-aal. caribe TE. Dilo-K. mela HAG. hog mela. foglia di ghiaccio. gelso indiano ….

  • È Kiwi A dire il vero male per …

    Se attualmente soffre di reflusso acido, ci sono molti rimedi che si possono provare al fine di controllare questa condizione. Come probabilmente sapete, reflusso acido è il risultato di acido dello stomaco in movimento …

  • Lisina Usi, benefici – Dosaggio …

    Nome comune (s): Lisina utilizza Lisina è stato studiato per la prevenzione e il trattamento delle infezioni da herpes e herpes labiale. Inoltre aumenta l’assorbimento intestinale di calcio e elimina …

  • Neem Usi, benefici – Dosaggio …

    Nome scientifico (s): Azadirachta indica A. Juss. Famiglia: Meliaceae Nome comune (s): Neem. margosa. nim. Nimba. nimbatiktam. Arishtha. Praneem Usi studi clinici limitati esistono per sostenere …

  • È Kiwi buono per il reflusso acido …

    Il riflusso acido è un problema estremamente comune tra tutti i tipi di persone. Il problema con reflusso acido è che può causare danni a lungo termine. Se si lascia il reflusso acido non trattata può trasformarsi …

  • Malico – benefici, utilizza e …

    L’acido malico è una sostanza che si trova naturalmente nelle mele. E ‘considerato un acido alfa-idrossi, una classe di acidi naturali comunemente utilizzati in prodotti per la pelle. venduto anche in forma di supplemento dietetico, …