Laparoscopica isterectomia subtotale

Laparoscopica isterectomia subtotale

Dipartimento di Ostetricia e Ginecologia, Unità Operativa di Ginecologia, Azienda Ospedaliera Universitaria, La Citt di Ippocrate, Salerno, Italia.

Indirizzo richieste di ristampa a: Lucio Cipullo, Unità operativa di ginecologia, AOU S. Giovanni di Dio e Ruggi d ‘Aragona, Via S. Leonardo – 84131 Salerno, Italia, Telefono: + 39 089.672.666, e-mail: moc.liamtoh@ollupicoicul

Questo è un articolo Open Access distribuito sotto i termini della licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate licenza (http://creativecommons.org/licenses/by-nc-nd/3.0/), che permette per uso non commerciale, la distribuzione, e la riproduzione con qualsiasi mezzo, a condizione che l’opera originale sia correttamente citato e non viene alterato in alcun modo.

Astratto

Sfondo:

Lo scopo di questo studio era di confrontare i risultati peri-operatorio di isterectomia laparoscopica sopracervicale (LSH) con quelli di isterectomia totale laparoscopica (TLH).

metodi:

Uno studio retrospettivo di coorte è stato condotto presso il Dipartimento di Ginecologia presso un ospedale di insegnamento. Un gruppo di 157 pazienti sottoposti a TLH è stato confrontato con un gruppo di 157 pazienti sottoposti a LSH con o senza annessiectomia bilaterale (BSO). Entrambi i gruppi avevano caratteristiche basali simili e indicazioni chirurgiche comparabili.

risultati:

Conclusioni:

I nostri dati ed esperienze forniscono informazioni specifiche sulle prestazioni perioperatorio di LSH rispetto a TLH. Nella nostra esperienza, LSH ha dimostrato di essere una valida alternativa al TLH in assenza di indicazioni specifiche per TLH. Adeguata consulenza per quanto riguarda il rischio di sanguinamento ciclico e reintervento è obbligatoria.

parole chiave: Totale isterectomia laparoscopica, laparoscopica isterectomia sopracervicale, annessiectomia bilaterale

INTRODUZIONE

Nonostante l’efficacia provata di LSH, diverse questioni, come ad esempio il verificarsi di sanguinamento ciclico dopo l’operazione e la paura per il cancro del collo dell’utero, hanno contribuito a smorzare l’entusiasmo dei pazienti e dei medici che utilizzano questa procedura. Tuttavia, una revisione retrospettiva di 334 casi ha mostrato che trachelectomia dopo l’isterectomia subtotale è infrequente, e in tre quarti dei casi, l’indicazione perché è prolasso del moncone cervicale. 3

Il presente studio ha lo scopo di evidenziare le potenziali applicazioni di LSH nelle pratiche ginecologiche generali a confronto con i risultati di TLH per malattia benigna. Nella nostra pratica quotidiana, LSH non è destinato a sostituire TLH. Vogliamo offrire ai pazienti un’opzione alternativa di una procedura minimamente invasiva, quando la necessità di rimuovere il collo dell’utero non è strettamente necessario o semplicemente non desiderato.

MATERIALI E METODI

Analisi statistiche

Statistiche descrittive sono stati utilizzati per le caratteristiche del paziente e chirurgia. Le analisi statistiche sono state effettuate utilizzando SPSS per Windows (SPSS 16.0, SPSS, Inc. Chicago, IL). Un livello alfa 2-sided di 0,05 stata utilizzata per determinare la significatività statistica. Uno Studente 2-coda t test è stato utilizzato per confrontare le medie dei 2 gruppi. L’analisi dei tassi di complicazione minori erano gli stessi per i principali tassi di complicazione. Non abbiamo usato la regressione logistica per regolare i tassi di maggiori o minori di complicanze si trovano in quei casi con precedente intervento chirurgico e ovarosalpingectomia.

RISULTATI

dati demografici dei pazienti mostrano che i pazienti nel gruppo TLH erano più anziani al momento dell’operazione ( Tabella 1 ) .

Tabella 3 mostra le complicanze minori che si sono verificati con ogni procedura. Non ci sono state differenze statisticamente significative tra TLH e LSH.

DISCUSSIONE

Escludendo il caso specifico di trombosi venosa profonda della vena femorale, il tasso di complicanze maggiori che si verificano durante l’intervento chirurgico per la LSH è diminuito 0,63%. DVT non è rigorosamente definibile come complicazione intraoperatoria, anche se è ancora legato all’operazione. tassi di riammissione per le complicanze maggiori e minori è stata dell’1,8% nel gruppo LSH rispetto al 3,1% nel gruppo TLH. tassi di riammissione inclusi tutti i pazienti riammessi entro 6 settimane dopo l’intervento chirurgico. sanguinamento pesante, la guarigione difettoso della volta vaginale, o interruzione della ferita sono possibili complicazioni dopo TLH. Nella nostra esperienza, abbiamo osservato un caso di sanguinamento vaginale pesante nel gruppo TLH che si sono verificati 13 giorni dopo l’intervento, che ha richiesto trasfusione di sangue e resuturing immediato. Il verificarsi di problemi Vault varia tra 1,1% e 3,7% 2, 19 e sembra essere più frequente per i casi TLH rispetto ad altri metodi di isterectomia. Al contrario, questo tipo di complicazione è rara dopo hysterectomies sopracervicale. 20, 21 L’uso eccessivo o improprio di coagulazione bipolare sembra essere un fattore di rischio per questo tipo di complicazione. interruzione chirurgica delle strutture paracervicale durante TLH potrebbe essere un fattore causale relativa alla debolezza del polsino vaginale, predisponendo a deiscenza. Abbiamo scoperto che nel prendere in considerazione le differenze demografiche delle donne nel gruppo TLH aveva un età mediana più al momento del loro funzionamento. Evidentemente, le donne più giovani sono più propensi a scegliere di conservare la cervice rispetto a quelli più anziani sono (45 anni) il 22 e l’ulteriore ricerca deve essere intrapresa per quanto riguarda questi preferenze e la possibile relazione con la sessualità e lo stato civile.

CONCLUSIONE

isterectomia laparoscopica, nelle sue diverse forme, ha dimostrato di essere una procedura sicura ed efficace per la gestione di un numero di condizioni ginecologiche benigne. A causa dei programmi di screening migliorata e nuovi progressi fatti nella diagnosi precoce della patologia cervicale non vi è alcuna particolare necessità di rimuovere il collo dell’utero, con l’eccezione di condizioni oncologiche e malattie benigne specifiche come l’endometriosi, ademyosis, e miomi cervicali. I nostri dati ed esperienze forniscono informazioni specifiche sulle prestazioni perioperatorio di LSH rispetto a TLH. Le principali complicanze a LSH erano significativamente inferiori a quelli in TLH, mentre i tassi di complicanze minori sono stati paragonabili nei 2 gruppi. complicanze urologiche si sono verificati più spesso in TLH. Nella nostra esperienza, LSH può rappresentare un’alternativa valida e sicura a totale isterectomia laparoscopica in assenza di indicazioni specifiche per rimuovere la cervice. Adeguata consulenza per quanto riguarda il rischio di sanguinamento ciclico e reintervento è obbligatoria.

Riferimenti:

8. Lethaby A, Ivanova V, Johnson NP. Totale versus isterectomia subtotale per disturbi ginecologici benigni. Cochrane Database Syst Rev. 2006; (2): CD004993 [PubMed]

Articoli da JSLS. Ufficiale della Compagnia di Laparoendoscopic chirurghi sono forniti qui per gentile concessione di Society of Surgeons Laparoendoscopic

Related posts

  • procedura di isterectomia laparoscopica

    Sopracervicale laparoscopica isterectomia un’alternativa drammatica per addominale isterectomia Sherry Figueredo, nonostante sperimentando dolore debilitante e pesante emorragia di fibromi e …

  • procedura di isterectomia laparoscopica

    Estratto vaginale e isterectomie laparoscopiche sono stati chiaramente associata a perdita di sangue è diminuito, più breve degenza ospedaliera, più rapido ritorno alle normali attività, e meno della parete addominale …

  • Isterectomia (laparoscopica o robotica), isterectomia laser.

    Contesto Il isterectomia laparoscopica è un mini-invasiva alternativa chirurgica alla isterectomia addominale aperta. La nazionale indagine campionaria ricoverati 2005 ha concluso che circa il 70 …

  • Laparoscopica isterectomia subtotale

    การ ผ่าตัด มดลูก ด้วย วิวัฒนาการ ใหม่ (laparoscopica isterectomia) ใน แต่ละ ปี มี ผู้หญิง ไทย ไม่ น้อย กว่า 4 หมื่น ราย จะ ถูก ตัด มดลูก ออก ไป และ 80% ของ ผู้ ป่วย มีอายุ ระหว่าง 40 ถึง 59 ปี …

  • Laparoscopica isterectomia subtotale

    Progetto presentato verso il completamento del Diploma in Chirurgia minima di accesso, Ospedale Mondiale Laparoscopia, Gurgaon, NCR Delhi, India 110018. Non Prolasso Utero, Vaginale isterectomia, laparoscopica …

  • Laparoscopica isterectomia subtotale

    La seguente è una prospettiva storica cronologica di eventi significativi per quanto riguarda isterectomia: Sorano di Efeso (2 ° secolo dC) Prima isterectomia per prolasso, utero in cancrena …