Nerve Disorders – Neuro-spinale …

Nerve Disorders - Neuro-spinale ...

Il sistema nervoso permette varie parti del corpo per comunicare tra loro, che interessano significativamente la salute generale. nervi motori regolano il movimento del corpo, nervi sensoriali trasmettere dati da muscoli e la pelle al cervello, sensazione di generare, e nervi autonomi controllano il funzionamento di base del corpo, tra cui la sua temperatura, la frequenza cardiaca, la digestione, la respirazione e la pressione sanguigna. Purtroppo, in un tale sistema di interblocco complesso, ci sono una serie di cose che possono andare male. Di seguito, i dettagli alcuni dei disturbi nervosi più comuni.

Paralisi di Bell

infiammazione spontanea e la debolezza del nervo facciale possono causare accresciuta sensibilità, perdita di sensibilità, il disagio, la pelle cascante, e cambiamenti nell’espressione, sbavando, lacrimazione, e mal di testa su un lato del viso. Questa condizione è chiamata paralisi di Bell. I medici sono sicuri che cosa provoca questo disturbo, ma credono che è legato a un’infezione virale. Gli stessi virus che causano l’influenza, il morbillo, herpes labiale, la varicella, la parotite, la mano-piede-epizootica, e le altre condizioni possono portare a paralisi di Bell.

Nella maggior parte dei casi, questa condizione è di breve durata, ma alcuni pazienti possono presentare sintomi più prolungati o ricorrenti.

Nella maggior parte dei casi, questa condizione è di breve durata, ma alcuni pazienti possono presentare sintomi più prolungati o ricorrenti. Anche senza trattamento, la maggior parte dei pazienti possono guarire con successo dalla paralisi di Bell. Tuttavia, i medici possono contribuire ad alleviare i sintomi di disagio e migliorare la qualità della vita dei pazienti mentre loro soffrono di questa condizione con:

  • farmaci antivirali, anche se questi non sono stati dimostrati efficaci.
  • I corticosteroidi, che riducono l’infiammazione del nervo facciale.
  • La terapia fisica per il massaggio ed esercitare il muscolo facciale.
  • chirurgia di decompressione, che apre manualmente cavità ossea intorno al nervo facciale. Tuttavia, la maggior parte dei medici non raccomandano questo trattamento, dal momento che può essere molto rischioso e non è solitamente necessario.

Sindrome del tunnel carpale

Se il nervo mediano, che si estende dal avambraccio al polso, viene pizzicato, questo può portare a funzionalità ridotta del motore in mano, così come un formicolio, intorpidimento, debolezza e altri sintomi di disagio. Questo disturbo si chiama sindrome del tunnel carpale. rischi professionali, malattie infiammatorie, malattie croniche, frattura del polso, movimenti ripetitivi, artrite, o ceppo può portare su questa condizione. La sindrome del tunnel carpale può interferire con la capacità dei pazienti di completare le attività quotidiane che richiedono capacità motorie. Essi non possono essere in grado di contenere oggetti, manovrare un volante, parlare al telefono, leggere un giornale, tipo, o scrivere. La sindrome del tunnel carpale può anche risvegliare pazienti dal sonno. L’intervento precoce è la chiave per trattare con successo del tunnel carpale. I medici possono raccomandare i seguenti metodi per alleviare i sintomi e la funzione della mano ripristino:

  • Apportare le modifiche dello stile di vita, come ad esempio evitare eventuali movimenti che aggravare i sintomi.
  • L’applicazione di ghiaccio per le mani per diminuire l’infiammazione e intorpidire il tessuto per ridurre dolorante.
  • Indossa un tutore al polso per tenere la mano in posizione corretta, in particolare durante il sonno.
  • Iniettando corticosteroidi nelle mani o le braccia per ridurre il gonfiore.
  • Sottoposti ad intervento chirurgico ai legamenti manuale o endoscopica. Incidendo la fascia di tessuto che preme contro il nervo mediale può correggere la sindrome del tunnel carpale.

Vuoi saperne di più? Leggi i trattamenti non chirurgici e chirurgici utilizzati per trattare malattie neuro-spinale come l’artrite.

Centrale Pontine Mielinolisi

I pazienti possono sperimentare mielinolisi pontina centrale come complicanza del trattamento per livelli di sodio anormali. Mentre meno comune, la malnutrizione, alcolismo, malattie del fegato e può anche precipitare questo disturbo. Non importa la fonte, rapidamente mutevoli livelli di sodio possono danneggiare la guaina mielinica, le proteine ​​e gli oli che racchiudono e proteggono il ponte, i nervi al centro del tronco cerebrale. Il deterioramento in questo strato di tessuto può impedire i nervi all’interno e all’esterno del cervello di comunicare tra loro, seriamente compromettere la qualità della vita e funzione corporea del paziente. I sintomi più comuni di mielinolisi pontina centrale includono:

  • Scarsa coordinazione ed equilibrio
  • Convulsioni
  • disturbi del linguaggio
  • allucinazioni
  • deliri
  • Confusione
  • Esaurimento e letargia
  • riflessi poveri
  • Ridotta acutezza mentale
  • Indebolito, i muscoli del braccio, o delle gambe del viso
  • Sonnolenza o sonnolenza
  • Cambiamenti dell’andatura
  • problemi respiratori (o, in casi estremi, soffocamento)

Centrale pontina Mielinolisi richiede l’intervento medico di emergenza, dal momento che questa condizione può essere fatale. Questo disturbo è incurabile, per cui i medici si concentrano su alleviare sintomi di disagio e la riabilitazione dei pazienti con i farmaci antidolorifici, terapia fisica, e il trattamento per la fonte di questo problema.

Malattia di Charcot-Marie-Tooth

Questo è in realtà un insieme di condizioni congenite che deteriorano i nervi periferici, che si trovano in e trasmettono le informazioni alle braccia, mani, gambe e piedi. A seconda del tipo, malattia di Charcot-Marie-Tooth può danneggiare il nervo stesso, o la guaina mielinica, lo strato di tessuto che ricopre. Questa condizione rende difficile per i nervi alle estremità dei pazienti di comunicare avanti e indietro con il cervello. Questo potrebbe impedire ai pazienti di rendersi conto che hanno un grave infortunio o di interferire con la loro coordinazione e l’andatura. I sintomi più comuni di Charcot-Marie-Tooth malattia comprendono:

  • Muscoloso peggioramento e debolezza nei piedi, caviglie e gambe
  • Frequenti cadendo, inciampando, o inciampare, che può rendere difficile il cammino e in esecuzione impossibile
  • Intorpidimento in piedi e gambe
  • gamma limitata di movimento nelle caviglie e dei piedi
  • Anormalmente alta archi del piede
  • dita a martello (involontariamente flesso articolazioni tep)
  • Un irregolare, alta stride

malattia di Charcot-Marie-Tooth di solito inizia nelle estremità inferiori e si diffonde per le braccia e le mani. Questa condizione è incurabile, ma per fortuna non influisce durata di vita dei pazienti. I medici possono raccomandare farmaci per il dolore, la terapia fisica, ausili ortopedici, e, nei casi più gravi, chirurgia del piede, per mantenere i pazienti confortevole e mantenere la loro mobilità.

CRPS / RSD

  • calore accresciuta sensibilità o freddo
  • Stretta e articolazioni infiammate
  • L’atrofia muscolare, debolezza e spasmi
  • mobilità ridotta nel braccio o della gamba
  • Le fluttuazioni nella temperatura della pelle, colore o struttura
  • Un bruciore, fastidio che pulsa nelle estremità
  • Le variazioni di unghie o capelli crescita

CRPS è una malattia variabile. Si può rimanere localizzata ad una particolare area o di diffusione in tutto il corpo. In alcuni pazienti, i sintomi diminuiscono apparentemente a caso, ma in altri, possono continuare per anni. Se catturati e trattati nella fase iniziale, CRPS può essere risolto o, per lo meno, gestiti in modo efficace. I medici di solito creati piani di trattamento individualizzati che possono includere:

  • antidolorifici
  • anticonvulsivanti
  • antidepressivi
  • I farmaci per prevenire la perdita di massa ossea
  • anestetici Nerve
  • Fisioterapia
  • anestesia topica
  • ketamina endovenosa (un potente anestesia)
  • La terapia calda e fredda
  • TENS (stimolazione nervosa elettrica transcutanea)
  • stimolazione del midollo spinale elettrico
  • Biofeedback

distonia

difetti congeniti, condizioni mediche come il morbo di Parkinson, tumori cerebrali, lesioni cerebrali traumatiche, congenite, o la funzione anormale delle cellule nervose dei gangli basali possono portare a distonia. I pazienti con questa condizione esperienza involontarie violenti, contrazioni muscolari ripetitive in una zona del corpo (distonia focale), più regioni limitrofe (distonia segmentale), o in molte muscoli (distonia generale). Il più delle volte, gli impatti distonia le palpebre, viso, testa, collo, corde vocali, gli avambracci e le mani.

La distonia può causare postura anomala, semplificare le attività quotidiane come la digitazione difficile e causare tremori.

A seconda del tipo, la posizione e la gravità di questo disturbo, si può avere un impatto minimo o gravemente dirompente sulla vita dei pazienti. La distonia può causare postura anomala, semplificare le attività quotidiane come la digitazione difficile e causare tremori. Spesso inizia in particolari regioni e si diffonde. Esaurimento, l’ansia e lo stress possono esacerbare distonia. Purtroppo, come molte condizioni nervose legate, distonia è incurabile. I medici spesso aiutano i pazienti a controllare i sintomi e migliorare il loro benessere con:

  • La tossina botulinica (Botox), iniezioni che paralizzano i muscoli per evitare la contrazione.
  • Farmaci per via orale che modificano i neurotrasmettitori legati al movimento muscolare.
  • la stimolazione cerebrale profonda, durante il quale un chirurgo inserisce elettrodi nel cervello per aiutare i pazienti a controllare meglio i loro muscoli.
  • La terapia fisica per aiutare i pazienti prevenire le contrazioni.
  • Intervento chirurgico per modificare o rimuovere i nervi da una particolare regione (questo di solito è l’ultima risorsa).

Sindrome di Guillain Barre

Per ragioni sconosciute, il sistema immunitario del corpo a volte erroneamente danni dei propri nervi. Questa condizione si chiama sindrome di Guillain-Barre. La forma più comune di questa malattia tra i pazienti americani è AIDP, o acuta infiammatoria demielinizzante poliradiculoneuropatia, in cui gli obiettivi del corpo e danneggia la guaina di mielina, un rivestimento protettivo attorno ai nervi. sindrome di Guillain-Barre interrompe la comunicazione nel sistema nervoso centrale. I sintomi più comuni di questo disturbo sono:

  • Un formicolio, sensazione pungente nelle dita dei piedi, dita, polsi, caviglie o
  • problemi respiratori
  • pressione sanguigna alta o bassa
  • Vescica o dell’intestino incontinenza
  • Deteriorate movimenti facciali e degli occhi, che possono impedire ai pazienti di masticazione, la deglutizione, e parlando
  • Debolezza e instabilità nelle gambe, che possono poi diffondersi in tutto il corpo
  • Difficoltà a camminare, soprattutto quando si va su per le scale
  • dolore grave, che spesso peggiora durante la notte
  • Aumento della frequenza cardiaca

La sindrome di Guillain-Barre si qualifica come un’emergenza medica, per cui i pazienti che presentano sintomi di questa condizione dovrebbe cercare immediatamente il trattamento. Questo disturbo è incurabile, ma i medici possono raccomandare i seguenti trattamenti per aiutare a gestire esso:

  • terapia con immunoglobuline, che introduce gli anticorpi sani nel corpo per sostituire quei nervi che attaccano.
  • plasmaferesi per filtrare danneggiare anticorpi dal sangue.
  • Antidolorifici.
  • Anticoagulanti.
  • Fisioterapia.
  • dispositivi ortopedici.

Paraplegia spastica ereditaria

Paraplegia spastica ereditaria, o HSP, è un gruppo di malattie genetiche rare che coinvolgono gli spasmi, paralisi, e la debolezza nelle gambe. Questa condizione risultati di disfunzione dei nervi in ​​queste aree, spesso a causa di difetti cellulari che impediscono la corretta trasmissione delle proteine ​​importanti. sintomi HSP possono variare ampiamente da paziente a paziente a seconda del tipo e della gravità della condizione, ma generalmente includono:

  • rigidità muscolare
  • difficoltà a piedi
  • tremori alle gambe involontari
  • Scarsa coordinazione ed equilibrio
  • Un andatura goffa, caratterizzato da piedi trascinando e inciampo frequenti
  • Esaurimento
  • problemi alla vescica

Poiché si tratta di una condizione ereditaria incurabile, HSP non può essere arrestato o invertita, ma i medici in grado di fornire i seguenti trattamenti per aiutare i pazienti rimangono il più confortevole e in grado possibile:

  • La terapia fisica o occupazionale
  • bretelle parte inferiore della gamba
  • rilassanti muscolari
  • La chirurgia per modificare i muscoli e tendini colpite

Sclerosi multipla

Simile a AIDP, sclerosi multipla, o MS, è una malattia autoimmune in cui il corpo attacca la guaina mielinica attorno ai propri nervi, interferendo con la funzione del sistema nervoso centrale e, eventualmente, danneggiando irreparabilmente i nervi stessi. I sintomi più comuni della sclerosi multipla comprendono:

  • Debolezza o perdita di sensibilità in una o più parti del corpo, in genere solo su lato alla volta
  • Formicolio, formicolio, o scioccanti sensazioni
  • visione offuscata o doppia
  • Tremors
  • Fatica
  • scarsa coordinazione
  • disturbi del linguaggio
  • problemi intestinali e vescicali

MS può essere costantemente progressiva, o sintomi possono variare nel tempo a quello che i medici chiamano un "recidivante-remittente corso," ciclicamente miglioramento e peggioramento. MS non può essere curata, ma i medici possono aiutare i pazienti a gestire i loro sintomi con:

  • farmaci steroidei.
  • La terapia plasmaferesi.
  • Fisioterapia.
  • Rilassanti muscolari.
  • I farmaci per ridurre al minimo i sintomi di recidiva.

Neurofibromatosi

Neurofibramatosis è un’anomalia genetica ereditaria che provoca la crescita del tessuto nervoso irregolare, provocando tumori si sviluppano nel midollo spinale, i nervi, o il cervello. In alcuni casi, questi tumori sono cancerosi, ma anche le crescite benigne possono creare effetti scomode e insalubri. Ci sono tre forme di neurofibramatosis:

  • Neurofibramatosis 1, o NFI, in genere si manifesta in pazienti giovani, causando inguine o ascelle lentiggini, macchie marroni, piccoli grumi, morbido sotto la pelle, lesioni oculari, crescita stentata, malformazione delle ossa, e difficoltà di apprendimento.
  • Neurofibramatosis 2, o NF2, è un tipo più raro di questo disturbo in cui tumori non cancerose si sviluppano in entrambe le orecchie, che porta a bilanciare i problemi, la perdita, e tinnito. Se questa condizione si diffonde, può causare disagio, perdita di sensibilità e debolezza muscolare nelle gambe e braccia, i cambiamenti del viso, e malessere generale.
  • Schwannomatosi. Questa forma estremamente rara di neurofibromatosi è caratterizzata dallo sviluppo di crescite dolorose nei nervi periferici, cranici, o spinali, ma non quelli che interessano dell’udito o funzione cognitiva.

Neurofibramatosis è incurabile, ma i medici in grado di monitorare i pazienti che sono a rischio per questa condizione, così come i pazienti sintomatici aiutare a gestire questa condizione utilizzando:

  • La chemioterapia e la radioterapia per i tumori cancerosi.
  • Intervento chirurgico per rimuovere crescite particolarmente problematici.

Vuoi sapere quanto costerà il trattamento? Visita la nostra pagina Costi Neuro-spinale.

Morbo di Parkinson

Nei pazienti con malattia di Parkinson, i neuroni (cellule nervose) nel cervello deteriorarsi e morire, compromettere la funzione del cervello e riducendo i livelli di dopamina dei pazienti. I sintomi più comuni di questa malattia progressiva comprendono:

  • movimenti lenti.
  • Rigidità muscolare.
  • postura anomala e scarso equilibrio.
  • Tremori.
  • Difficoltà a parlare e scrivere in modo chiaro.
  • Ridotta capacità di eseguire movimenti in genere inconsci come sorridere o lampeggiante.

La malattia di Parkinson è incurabile, ma i pazienti può essere reso più confortevole con:

  • esercizi aerobici regolare.
  • Fisioterapia.
  • trattamenti dopamina sintetici per sostituire le concentrazioni di questo neurotrasmettitore perso dal morbo di Parkinson.
  • Amantadina o anticolinergici per tremori.
  • chirurgia stimolazione cerebrale profonda.

Lesioni dei nervi periferici

Sciatica

Il nervo sciatico va dalla parte bassa della schiena ai fianchi e glutei, poi si estende verso il basso entrambe le gambe. Un sperone osseo o ernia del disco nella regione del nervo sciatico può irritare e infiammare, causando sciatica, che di solito è contenuta, per solo il lato sinistro o destro del corpo. Lesioni e altri disturbi del sistema nervoso centrale possono anche portare a sciatica. Questa condizione può causare gravi sintomi, quali:

  • dolore diffuso dalla regione lombare e lungo la gamba. Questo disagio può sentire acuto, caldo, mal, o come un impulso elettrico. Questo dolore può anche essere improvvisa o può svilupparsi gradualmente e persistono.
  • L’atrofia muscolare, debolezza o formicolio alla gamba disordinato o il piede.
  • Intestinale o disfunzione della vescica.

Fortunatamente, il più delle volte, sintomi sciatica diminuiscono in solo alcune settimane. Tuttavia, i pazienti che soffrono di sciatica grave o prolungata possono beneficiare di:

  • Farmaci anti-infiammatori, miorilassanti, stupefacenti, antidepressivi, o anti-sequestro.
  • Fisioterapia.
  • iniezioni di steroidi.
  • Intervento chirurgico per correggere il disco che pizzica il nervo sciatico, se questa è la causa.

schwannoma

Le cellule sane Schwann formano la guaina mielinica che ricopre e protegge i nervi. Tuttavia, a seguito di Neurofibramatosis o di altre condizioni, queste cellule potrebbe non funzionare correttamente e la forma per lo più benigna (meno di uno per cento sono cancerosi) tumori, chiamati Schwannoma. Queste escrescenze sono spesso situati nella regione di orecchio, in modo che possano interferire con l’udito. Schwannoma può anche causare movimenti oculari deteriorate, i gusti irregolari, deglutizione difficoltà, o scarsa coordinazione. Per il trattamento di questa condizione, un neurochirurgo può rimuovere le crescite Schwannoma, che di solito non crescono indietro.

Sindrome di Shy-Drager

sindrome di Shy-Drager, che è anche chiamato Atrofia multisistemica (MSA), è una condizione simile al morbo di Parkinson. I neuroscienziati non sono sicuro di ciò che innesca questo processo, ma nei pazienti con MSA, la gangli basali, tronco cerebrale e nel cervelletto iniziano a ridursi, interrompendo i processi involontari del corpo. Questo sembra essere correlato ai livelli di maggiore proteina alfa-sinucleina nelle cellule nervose. I sintomi variano da paziente a paziente, ma MSA possono causare bassa pressione sanguigna, mobilità ridotta, tremori, scarso equilibrio e coordinazione, disfunzioni sessuali, difficoltà a parlare, deglutire o di respirare, e cambiamenti nella vista. I medici possono aiutare i pazienti a gestire questo disturbo incurabile con farmaci per via orale, un pacemaker, le modifiche dello stile di vita (per esempio, mangiare cibi più morbidi per evitare le difficoltà di deglutizione), trattamenti della vescica, farmaci impotenza e terapia fisica.

striatonigrali Degeneration

Un tempo, questa condizione è stata considerata separata dalla sindrome di Shy-Drager, ma la ricerca più recente indica che entrambi i disturbi cadono sotto il titolo di Atrofia multisistemica, ha spiegato in pieno sopra.

Sindrome dello stretto toracico

Nevralgia del trigemino

Compressione del nervo ulnare

Il nervo ulnare va dal avambraccio anulari e pinky su ogni lato. Si è spesso indicato come il "osso divertente" data la sua posizione nel gomito e il fatto che anche lieve pizzicare di questo nervo può portare a formicolio, intorpidimento, paralisi, e dolorante in tutto il braccio e la mano. In molti casi, ulnare compressione del nervo si risolve in pochi minuti. Tuttavia, i medici raccomandano che i pazienti con casi cronici migliorare la propria postura, indossare stecche gomito, prendere farmaci anti-infiammatori, utilizzano integratori vitamina B6, e, in casi estremi, la chirurgia.

Vuoi saperne di più?

Contattare un medico vicino a te.

Related posts

  • Danni ai nervi di riparazione, come riparare nervi danneggiati.

    Cause e sintomi di un nervo nervi danno può subire danni a causa di diverse ragioni. Gli studi di ricerca hanno scoperto che uno dei suoi principali cause è il diabete. Questa malattia provoca un danno a tutti i …

  • Leg danni ai nervi (Leg parestesie) …

    Leg danni al sistema nervoso, chiamato anche la gamba parestesie o parestesia in inglese britannico, è spesso un sintomo che si verifica a causa di malattia di base. cause parestesia vanno da disidratazione, convulsioni, …

  • Muscolari e nervosi Disturbi del Forum …

    Negli ultimi 3 giorni Ho avuto un forte dolore alla spalla, tutto il mio braccio e la mano. Nulla ho preso ha contribuito ad alleviare il dolore e fa male così male non riesco nemmeno a dormire. Ogni e qualsiasi …

  • Come invertire i danni ai nervi, danni ai nervi reversibili.

    Danni al sistema nervoso, che è anche chiamato neuropatia, può colpire ogni parte del corpo, compreso il cervello. Alcune delle cause associate con danni al sistema nervoso includono il diabete, malattie renali, …

  • Nerve infiammata (neurite) Diagnostica …

    Neurite è il termine per l’infiammazione del nervo. Può essere dovuta ad un certo numero di cause compreso trauma meccanico, danno chimico, carenze nutrizionali, infezioni, malattie ereditarie …

  • Bisogno di un nervo blocco 4 cose che …

    Per molte persone che soffrono di forti dolori, blocchi nervosi sono diventati parte del loro trattamento. Queste iniezioni di anestetico locale e steroidi direttamente alla zona del nervo interessato può …