sintomi di allergia iodio, sintomi di allergia iodio.

sintomi di allergia iodio, sintomi di allergia iodio.

Qual è lo iodio?

Lo iodio è un elemento naturale che è essenziale per tutti gli organismi viventi. Lo iodio è un membro di un gruppo di elementi non metallici chiamato alogeni; alogeni includono fluoro, cloro e bromo.

Che cosa è lo iodio usato per?

  • Lo iodio viene comunemente usato in antisettici topici
  • iodio orale è usato nel trattamento di alcune malattie tiroidee
  • Lo iodio è usato in mezzi di contrasto radiologico per i raggi X, tra cui TAC, cholecystograms e pyelograms, oralmente o per iniezione nel flusso sanguigno

Lo iodio può anche essere ingerito in alimenti come alghe, frutti di mare e sale iodato. Piccole quantità di iodio si trovano nelle verdure e carne.

Iodio

allergia iodio

Il termine ‘allergia iodio’ è comunemente usato, ma in realtà è un termine improprio. Lo iodio è un oligoelemento presente in tutto il corpo, ed è essenziale per la produzione di ormoni tiroidei. Non è possibile avere una vera allergia allo iodio elementare.

‘Allergia iodio’ di solito si riferisce ad una reazione di tipo allergico ai mezzi iodati radiologici di contrasto o, meno frequentemente, una reazione allergica da contatto a iodopovidone (Betadine ™) antisettici.

reazioni cutanee ai mezzi di contrasto radiologici iodati

Queste reazioni possono essere classificate come immediato e non immediato:

  • reazioni immediate di solito iniziano entro 20 minuti dalla somministrazione di mezzi di contrasto e comprendono prurito, rossore, orticaria (orticaria), angioedema e anafilassi.
  • reazioni non immediate iniziano più di un’ora dopo la somministrazione e comprendono orticaria. angioedema. rash maculopapulare o raramente, reazioni più gravi come la sindrome di Stevens-Johnson / necrolisi epidermica tossica.

Newer mezzi di contrasto iodati sono migliorate proprietà chimiche e l’incidenza di questi tipi di reazioni è ora molto più basso.

La maggior parte delle reazioni di cui sopra ai mezzi di contrasto non sono reazioni di ipersensibilità vere (immunoglobuline E gli anticorpi non sono coinvolti). Le reazioni sono chiamati idiosincratica, ea differenza di reazioni di ipersensibilità vere, precedente la sensibilizzazione per l’agente non è richiesto, né queste reazioni costantemente ricorrono in un individuo.

I fattori di rischio per le reazioni ai mezzi di contrasto

Storia di una reazione precedente di mezzi di contrasto iodati

  • Questo è il fattore di rischio più consistente di reazioni future.
  • mezzi di contrasto iodati non dovrebbero essere usati se una reazione precedente era grave.

Storia di asma, allergie alimentari. o allergia ad altri farmaci

  • Si è spesso erroneamente pensato che l’allergia di frutti di mare preclude l’uso di mezzi di contrasto iodati. Tuttavia, l’allergia di frutti di mare non è correlato allo iodio.
  • Anche se l’allergia di frutti di mare non è un fattore di rischio specifico per una reazione a mezzi di contrasto iodati, una storia di qualsiasi disturbo allergico moderato o grave aumenta il rischio. Usare con cautela.

significativa malattia cardiovascolare o l’uso di farmaci beta-bloccanti

  • Utilizzare mezzi di contrasto iodati con cautela.

Le reazioni allergiche da contatto a iodopovidone

Povidone-iodio è un agente antibatterico di uso comune che è un composto di iodio e povidone, insieme ad altri additivi. Povidone è utilizzato anche in altri prodotti come gli alimenti, farmaci (per esempio gli antistaminici. Diuretici e dolore-mitigatori), prodotti per capelli e dentifrici.

Le reazioni allergiche da contatto ai preparati povidone-iodio sono rari, e possono essere difficili da distinguere da una reazione da contatto irritante per iodopovidone. Entrambe le reazioni possono causare arrossamento, indurimento (compattezza) e più piccole vescicole.

Patch test è spesso usato per aiutare a diagnosticare una reazione allergica da contatto. Tuttavia, le reazioni falsi positivi possono verificarsi nella fattispecie a causa delle proprietà irritanti di povidone-iodio sotto occlusione. Quando un cerotto reazione test positivo per iodopovidone si verifica, è importante per confermare i risultati con ulteriori esami, come il test di ripetizione aperto applicazione (ROAT).

Cross-reattività tra antisettici povidone-iodio e mezzi di contrasto iodati

  • Una storia di allergia da contatto al antisettici povidone-iodio non specificamente preclude l’uso di mezzi di contrasto iodati. Tuttavia, il rischio di una reazione può essere leggermente aumentata, come è il caso con qualsiasi altra allergia da contatto.
  • L’anafilassi a iodopovidone è pensato per essere causato da povidone, e non è stato dimostrato cross-reattività tra questi antisettici e mezzi di contrasto iodati.

Altre reazioni cutanee allo iodio

  • Una reazione cutanea burn-simile chimica può verificarsi a seguito di contatto prolungato con tende saturi povidone-iodio durante l’intervento chirurgico. Queste reazioni hanno l’aspetto di ustioni elettriche e si pensa che sia dovuto ad un effetto tossico diretto di iodopovidone.
  • Halogenoderma – Una rara reazione cutanea non allergica causata da elevati livelli di alogeni nel corpo.
Iodio ‘bruciare’ (dermatite da contatto irritante)

Informazioni correlate

Related posts

  • Iodio Allergy e somministrazione di contrasto …

    Background Fisiologia e Immunologia iodio è un minerale traccia essenziale, necessaria per la sintesi degli ormoni tiroidei. iodio ingerito viene convertito ioduro, la forma ionizzata di iodio, in …

  • IgE-mediata allergie alimentari, sintomi di allergia al latte nei bambini.

    Gli allergeni alimentari più comuni sono: Tutti questi alimenti possono scatenare anafilassi (una grave reazione allergica dell’intero organismo) in pazienti allergici. Le allergie alimentari sono comuni: il 5 per cento di …

  • allergia iodio

    Iodio Lo iodio è un elemento non metallico che svolge un ruolo importante nel corpo umano. Esso stimola il rilascio di ormoni tiroidei, che controllano una serie di importanti processi metabolici ….

  • Delle allergie al lattice, i sintomi della reazione allergica a mandorle.

    Le reazioni allergiche al lattice può essere grave e può molto raramente essere fatali. Se si dispone di allergia al lattice si dovrebbe limitare o evitare in futuro l’esposizione a prodotti di lattice. Le persone che sono a maggior rischio di …

  • Malt Allergy – sintomi, prova …

    Molte persone sono sicuri di ciò che fa scattare in realtà la loro allergia al malto e quali alimenti di cui hanno bisogno per evitare. Questa pagina si descrivono le cause più comuni di allergia malto, come bere bevande al malto come …

  • Allergia al latte, vacche da latte sintomi allergici.

    I sintomi di allergia al latte Hives mal di stomaco Vomito sangue nelle feci, soprattutto nei bambini anafilassi, una reazione potenzialmente pericolosa per la vita raro che ostacola la respirazione e può inviare il corpo …